Dopo l’abito, il velo è un accessorio che definisce una sposa. Storicamente, il velo da sposa veniva usato per proteggere la sposa dagli spiriti maligni o per nascondere una sposa particolarmente brutta nel medioevo quando si realizzavano i matrimoni combinati.

Velo da sposa ecco cosa devi sapere!

Oggi le spose possono scegliere se indossare o meno il velo, tuttavia, è importante capire che il velo è solo un accessorio e come tale è solo una parte dell’intero aspetto. Se hai scelto di indossare il velo dovresti considerare come si adatta:

  • Al tuo vestito.
  • Alla forma del tuo viso e corpo.
  • Alla pettinatura.
  • Al luogo del tuo matrimonio.

Riassumendo, tutti questi fattori devono essere presi in considerazione quando si sceglie il velo: lunghezza, larghezza, colore, numero di strati e decorazioni.

Guida allo stile dei veli nuziali

Gli abiti da sposa hanno una varietà di stili diversi e hanno bisogno di un velo da abbinare. Esistono quattro stili base per i veli da sposa: classico, romantico, sofisticato ed eclettico.

  • I classici veli da sposa sono formali, simmetrici e talvolta presentano molti dettagli.
  • I veli nuziali romantici hanno un elemento di morbidezza e generalmente incorporano molti dettagli.
  • Veli da sposa sofisticati sono discreti, privi di dettagli decorati.
  • I veli eclettici sono creativi con dettagli inaspettati.

Se il tuo abito è classico e romantico, il velo può essere ricamato o avere dettagli in pizzo che mettono in risalto e completano l’abito. D’altra parte, se hai scelto un abito più moderno e sofisticato o uno con un tessuto elaborato, scegli un velo più discreto e semplice. Lascia che l’abito sia il protagonista.

Come scegliere il velo da sposa perfetto, per la tua acconciatura

La scelta dell’acconciatura gioca un ruolo importante nel determinare quale tipo di velo avere. Un accessorio per capelli pesante come un velo lungo o con più strati, ha bisogno di una pettinatura UPDO (pettinatura raccolta). Bisogna inoltre considerare dove sarà posizionato il velo sulla testa.

Alcune acconciature vanno bene con un velo che si fissa alla parte anteriore della testa, altre hanno un bell’aspetto con un velo che è fissato sul retro. Il velo può essere fissato con un pettine o con delle spille, oppure può essere combinato con una corona o un archetto. Si consiglia di acquistare il velo con largo anticipo in modo da poterlo provare con l’acconciatura che hai scelto.

Come scegliere il velo perfetto per il tuo tipo di corpo

Il velo ha la capacità di aiutare a correggere le proporzioni del tuo corpo.

  • Se hai un grande torace o stomaco, un lungo velo sarà più lusinghiero in quanto ti farà sembrare più alto.
  • Le donne a forma di pera tendono ad apparire meglio in un velo che cade sulla spalla, sui gomiti o sulla vita. Queste lunghezze attirano l’attenzione sulle parti più piccole del tuo corpo, anziché sulla larghezza dei fianchi.
  • Le donne taglie forti dovrebbero idealmente indossare un velo a strato singolo per evitare di aggiungere più volume al corpo. Le donne alte possono indossare veli più lunghi e le donne corte avranno un aspetto migliore con un velo che cade in vita o sopra.

 

I veli nuziali: il lungo e il corto

Ci sono sette lunghezze principali: veli da sposa Birdcage, Flyaway, Elbow, Waltz, Fingertip, Chapel e Cathedral.

1. Velo a gabbia per uccelli

Se volete un velo vintage il velo a gabbia per uccelli è un must! Generalmente realizzato in tulle o rete, è attaccato ad un lato della pettinatura. Il velo francese o in gabbia per uccelli è una bella scelta per le spose che cercano un velo senza troppa confusione che si adatta a tutte le acconciature. Sono anche ideali per luoghi ventosi dove può essere difficile controllare un lungo velo

2. Velo Fly-away

Un velo Fly-away cade sulle spalle o sotto le spalle, ed è un’altra grande opzione per le spose vintage o per abiti da sposa corti. Rispetto ai veli a gabbia per uccelli, i veli Fly-away sono molto più voluminosi. I veli che raggiungono le spalle si adattano bene agli abiti con dettagli sul busto, sui fianchi o sulla parte bassa della schiena. Tuttavia, sono spesso troppo informali da indossare con abiti classici o formali.

 3. Velo del gomito

La sua lunghezza cade ai gomiti o sotto. È super lusinghiero per la figura di una donna perché evidenzia la vita e si abbina bene con tutti gli abiti da sposa. I veli sui gomiti possono andare bene con un abito romantico, perché finisce dove inizia la gonna. È un velo da sposa molto versatile e ti sentirai elegante e bello, indipendentemente dall’acconciatura che scegli per il grande giorno.

4. Velo della punta delle dita

Ottieni un bellissimo flusso da un velo a punta di dito, quindi senza dubbio sembrerà stupendo nelle tue foto e mentre cammini lungo il corridoio. Nessuna meraviglia è uno dei veli da sposa più popolari. Tieni presente che è improbabile che lo manterrai per tutta la notte, poiché la lunghezza interferirà con abbracciare amici e familiari. Questi veli da sposa vanno bene con la maggior parte dei vestiti senza treno. Spose con le gambe corte o quelle con figure rotonde dovrebbero evitare questi veli, poiché indossarne uno renderebbe la loro figura ancora più corta o più piena.

5. Velo classico o da valzer

Il velo da valzer aggiunge sicuramente un tocco classico, con la sua caduta fluida. Questa lunghezza scende sotto il ginocchio ma resta sopra la caviglia. È un velo lungo che avvolge la sposa dalla testa ai piedi ma nonostante la lunghezza, permette alla sposa di ballare liberamente. Non è comunemente indossato, il che lo rende un po’ unico!

6. Velo a cappella

Questo velo è un po’ più lungo dell’abito da sposa ed è ideale per ingressi trionfali. È tradizionalmente utilizzato in matrimoni formali o religiosi, poiché la sua lunghezza si adatta alla maggior parte dei luoghi. Assicurati che sia qualche centimetro più lungo del vestito. Il velo a cappella è perfetto per le spose con facce di forma rotonda, perché la caduta si assottiglia nei lineamenti del viso.

7. Velo della cattedrale

Il velo della cattedrale, uno dei preferiti indossati dalla nobiltà e spesso visto in matrimoni estremamente pomposi e formali. È il velo più lungo in assoluto, forma lo strascico e mette in risalto abiti vaporosi e importanti. È delicato e aggiunge raffinatezza al tuo abito da sposa. Le spose con facce quadrate possono optare per questo tipo di velo, poiché la sua forma ammorbidisce le linee del viso. Puoi aggiungere un po’ di volume in cima, per attirare l’attenzione sull’acconciatura. Il velo della cattedrale è a casa sua se il matrimonio si svolge in una grande chiesa con molti ospiti.

8. Velo di fard

Il velo di fard di solito copre l’intero volto di una sposa e cade intorno alle spalle. Questo velo è comunemente abbinato a un lungo velo e usato durante le cerimonie più tradizionali. All’inizio della cerimonia, la persona che cammina con la sposa lungo il corridoio (spesso il padre della sposa) solleva il velo del fard per rivelare il volto della sposa. Oppure alla fine di una cerimonia, lo sposo lo tira indietro prima di baciare la sposa. Se vuoi indossare un velo di fard, devi associarlo a un velo a strati che ti permetta di capovolgere il velo di fard sulla faccia o verso la parte posteriore della testa, prima del primo bacio.

9. The Juliet Cap

Questo è un velo molto bello, romantico e vintage. La cosa diversa di questo velo è che forma un berretto che si attacca alla testa della sposa e poi ricade. Questo stile è più adatto al tema del matrimonio degli anni ’20 o ’30.

10. Mantilla Bridal Veil

Di origine spagnola, il velo della mantiglia cade spesso ai gomiti in una forma circolare. Sono attaccati alla testa attraverso una fibbia e lasciano il viso esposto, quindi è molto lusinghiero per le spose con caratteristiche a forma di triangolo. Danno un tocco romantico unico e sono spesso ricamati o hanno un lavoro molto dettagliato. Sono ideali per esaltare un abito semplice e per quelle spose in cerca di originalità. Questo velo è solitamente realizzato in tulle o pizzo. Il suo stile è molto simile agli abiti spagnoli con dettagli sul bordo o applicazioni leggermente ricamate.

Uno due o più strati?

Puoi scegliere un velo con uno, due o tre strati! La scelta dipende principalmente dallo stile del vestito. I veli a strato singolo si abbinano perfettamente con uno stile sofisticato, ma gli abiti romantici beneficiano di veli da sposa a due e tre strati. Gli abiti classici hanno anche bisogno di almeno un velo a due strati.

 

Altri consigli per scegliere un velo perfetto

  • Il velo dovrebbe seguire il design del tuo vestito. Scegli prima l’abito e poi decidi il tipo di velo.
  • Puoi indossare un velo molto lungo per la cerimonia religiosa e passare a uno più corto per l’accoglienza.
  • Sembrerai più alta ed elegante se non mostri la pelle nuda tra il velo e il vestito.
  • Se la tua cerimonia si svolge in una grande chiesa, considera un velo da cattedrale. D’altra parte, se ti sposi all’aperto, è meglio optare per un velo più corto di lunghezza. Ciò impedirà al velo di gonfiarsi troppo o addirittura di volare via.

Ricorda sempre che qualsiasi disegno di velo da sposa tu scelga, questo accessorio dovrebbe adattarsi al tuo stile. Scegli il tuo e stupisci i tuoi ospiti con il tuo look!